Via Repubblica Argentina, 56 - 25124 - Brescia (BS)centrovetbrescia2@libero.it

Animali feriti in strada: che fare in casi di emergenza

Tu sei qui

×

Messaggio di errore

Notice: unserialize(): Error at offset 1320 of 6432 bytes in views_db_object->load_row() (linea 2265 di /web/htdocs/www.centroveterinariobrescia2.it/home/sites/all/modules/contrib/views/includes/view.inc).
Centro Veterinario Brescia 2

Gli amanti degli animali hanno una predisposizione per il primo soccorso di animali in difficoltà, in strada o in autostrada. Prima di rivolgersi a un veterinario 24 ore Brescia ci sono, però, alcune procedure da seguire, soprattutto se si tratta di cani o gatti randagi. È difficile stabilire la legge con chi e di cosa parla, in questi casi, ma ci sono alcune regolamentazioni a riguardo che è bene conoscere e su cui vi consigliamo di informarvi quanto prima, perché potrebbe capitare a tutti di dover soccorrere un animale in difficoltà.

Il primo punto da chiarire è sulla spesa delle cure: sì, perché non esiste un ospedale veterinario statale, quindi non esiste un pronto soccorso gratuito e sempre disponibile per gli animali in difficoltà. Esistono però cliniche veterinarie che effettuano un servizio di pronto soccorso 24 ore su 24, questo sì, ma è un servizio privato e – ovviamente, ma è anche giusto che sia così – a pagamento. Chi si occupa del pagamento? Ovviamente chi decide di salvare l'animale in difficoltà e si fa carico di tutte le responsabilità del caso – ma se siete amanti degli animali, siamo certi che non avrete problemi a farlo.

Esistono, in giro per l'Italia, tantissimi centri che si occupano di aiutare e sostenere, nei limiti delle loro possibilità, tutti coloro che decidono di salvare gli animali randagi dai pericoli della strada: si creano raccolte fondi, si fanno delle vere e proprie collette, chi può cerca di dare un sostegno o un contributo per aiutare chi non può permetterselo. Ci sono tanti modi per ovviare alla questione economica.

Veniamo, però, ora alla fase più delicata, quella che riguarda il trasporto dell'animale presso il pronto soccorso o il veterinario 24 ore Bresciapiù vicino. Se accidentalmente vi siete resi responsabili voi del ferimento dell'animale (vuoi per un incidente, vuoi per una distrazione, vuoi perché il cane o il gatto si è spaventato e anziché scappare è finito sotto la macchina), la prima cosa da fare è mettere in sicurezza l'animale, portandolo in un luogo sicuro e certamente lontano dalla strada. Successivamente, è necessario contattare l'ASUR (Anagrafe Sanitaria Unica Regionale) e chiedere di parlare con i Servizi Veterinari di riferimento. In questo caso, il tecnico di turno verrà sul luogo dell'incidente a recuperare l'animale ferito personalmente. In ogni caso, però, potete essere anche voi stessi a preoccuparvi dell'animale ferito e portarlo direttamente in un pronto soccorsoveterinario aperto 24 ore.

Al di là della legge, che comunque prevede un procedimento penale per l'omissione di soccorso (anche nel caso di animali), c'è una regola fondamentale data dal buon senso, che vorrebbe che tutti ci preoccupassimo di salvare una vita in difficoltà, sia umana che animale. Ma se siete amanti degli animali tutto questo è certamente sottinteso.

Orario continuato dalle 9:00 alle 20:00 dal lunedì al sabato

chiama

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle nostre attività.

Iscriviti