Via Repubblica Argentina, 56 - 25124 - Brescia (BS)centrovetbrescia2@libero.it

Ridurre lo stress del micio dal veterinario per gatti

Tu sei qui

×

Messaggio di errore

Notice: unserialize(): Error at offset 1320 of 6432 bytes in views_db_object->load_row() (linea 2265 di /web/htdocs/www.centroveterinariobrescia2.it/home/sites/all/modules/contrib/views/includes/view.inc).
Centro Veterinario Brescia 2

Le visite dal veterinario per gatti sono avvenimenti stressanti, sia per il gatto che per il proprietario.
Per i nostri mici, lo stress di solito inizia già dalla fase dell'ingresso forzato nel trasportino. Il primo suggerimento al riguardo è abituare il gatto all'uso del trasportino, in modo tale da farlo percepire come un luogo in cui sentirsi protetto e al sicuro. Si può iniziare con il tenere il trasportino aperto in casa, ponendovi dentro le sue coperte preferite, i giochi o, al limite, anche del cibo per invogliarlo ad entrare e sentirsi a suo agio.  Tendenzialmente, un buon veterinario comportamentalista gatto può dire che è sempre meglio evitare di forzarlo ma, se proprio l'impresa dovesse risultare ardua, munirsi di un lezuolo in cui avvolgerlo prima di metterlo rapidamente nella gabbietta. 

Gatto dal veterinario: l'arrivo in ambulatorio

Esistono delle semplici accortezze per rendere piacevole la visita dal veterinario. Una volta giunto a destinazione, è probabile che il micio possa patire l’attesa e la presenza di altri animali, oltre che la visita e alla manipolazione da parte del veterinario. Per questo, è consigliabile coprire la gabbia con una coperta o tenere il gatto in macchina, lontano dai cani o da altri animali in sala d’aspetto, fino all’arrivo del proprio turno. A questo punto, è meglio lasciare il gatto tranquillo per qualche minuto, in modo tale che possa ambientarsi all'interno dell'ambulatorio. Al momento in cui sarà necessario tirarlo fuori, aprire la porta anteriore del trasportino per far sì che possa uscire autonomamente. Sarà, poi, il veterinario per gatti ad approcciare il vostro animale, facendolo nel modo migliore. Eventualmente, se il veterinario lo reputa opportunio, lo si può aiutare, accarezzando dolcemente il gatto, con gesti e toni delicati e rassicuranti. In questo modo, durante una visita veterinaria, sarà più semplice manipolarlo, misurare la temperatura, pulire le orecchie e compiere tutte le altre operazioni di routine.

Un volta terminata la visita, lasciamo il nostro gatto libero di rientrare nel trasportino e di tranquillizzarsi, prima di intraprendere il viaggio di ritorno a casa.

Orario continuato dalle 9:00 alle 20:00 dal lunedì al sabato

chiama

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle nostre attività.

Iscriviti