Via Repubblica Argentina, 56 - 25124 - Brescia (BS)centrovetbrescia2@libero.it

5 domande da fare al medico durante una visita veterinaria

Tu sei qui

Centro Veterinario Brescia 2

Curare al meglio la salute del proprio cane è necessario se vogliamo vederlo sereno, energico e in piena forma, e per questo è importante affidarsi ai giusti consigli del veterinario di fiducia, che ne conosce tutti i bisogni. Al medico veterinario chiederemo di darci le indicazioni da seguire per prenderci cura nel modo migliore del nostro animale domestico.

Ma siamo sicuri di sapere quali sono le giuste domande da fare nel corso della visita veterinaria? Accade spesso, infatti, che tra le tante informazioni ricevute, dimentichiamo di chiedere all’esperto di chiarirci dubbi e incertezze. Ecco, allora, alcune delle domande più utili a comprendere le necessità del nostro cane.

5 domande al veterinario che dovremmo sempre fare
 
  1. Innanzitutto, quella sul peso e l’alimentazione. Spesso sottovalutiamo questi aspetti, giustamente ci si preoccupa quando il cane rifiuta il cibo, ma informarsi sul peso corretto è fondamentale. Porzioni eccessive e cibi troppo calorici rischiano di portare l’animale in una condizione di obesità, con le relative problematiche. Perciò bisogna informarsi bene sul peso ideale, e sui prodotti più adatti ad una corretta alimentazione, affinché il nostro cane cresca sano e forte.
  2. Un secondo aspetto da indagare è quello dei dolori che può provare il nostro amico a quattro zampe, senza che noi che ce ne accorgiamo. A volte infatti il malessere dei cani o gatti, che può essere sintomo di una malattia, non viene esternato, così il veterinario potrà istruirci a cogliere tutti quei segnali che possono aiutarci a capire lo stato di salute dell’animale.
  3. Può poi essere utile periodicamente chiedere un esame del sangue per animali che, se fatto tempestivamente, consente di individuare precocemente una serie di malattie.
  4. Tra le cure che vengono spesso sottovalutate vi è anche la pulizia dei denti del gatto o del cane che, se trascurata, può portare all’accumulo di placca e batteri e ad infiammazioni. E’ quindi opportuno valutare con l’esperto questo tipo di situazioni.
  5. Infine, durante la visita veterinaria, non bisogna dimenticare di chiedere di controllare che i vaccini siano aggiornati e che non ci sia bisogno di richiami.
 

 

I nostri operatori sono disponibili 24h - riceviamo anche senza appuntamento.

chiama

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle nostre attività.

Iscriviti